To view virtual tour properly, Flash Player 9.0.28 or later version is needed. Please download the latest version of Flash Player and install it on your computer.
 
"

Vuoi inserire una notizia?

Se stai partecipando al progetto Provincia digitale mandaci una e-mail  all'indirizzo news@provinciadigitale.it


Provincia Digitale
"
 
\\ Home Page News : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di News Provincia Digitale (del 24/11/2011 @ 09:57:16, in Eventi Provincia di Taranto, linkato 2621 volte)
Nella gravina del Vallone Il 26 dicembre parte la XXII edizione del Presepe Vivente di Crispiano (TA). Ambientata nello splendido scenario rupestre naturale del Vallone, riproduce lo spazio sacro attraverso la messa in scena di gesti, abiti e figurazioni. Qui la rappresentazione vivente si ripete per 5 giorni (26 e 28 dicembre; 1, 4 e 6 gennaio), mentre per l’intero periodo natalizio (dal 21 dicembre al 6 di gennaio) resta allestito, con le sue 115 sagome fisse, il più grande presepe statico d’Italia, i “100 presepi di Crispiano”. Il Vallone è una gravina (crepaccio che può arrivare anche a 100 metri di profondità, scavato nella roccia calcarea; la Puglia presenta numerosissime gravine) che anticamente (XI sec.) era abitata da monaci Basiliani (da San Basilio che fondò l’ordine nel IV sec.), così come molte altre cripte e chiese rupestri disseminate in Terra d’Otranto. Questo luogo molto suggestivo è stato scelto nel 1986 per la prima rappresentazione del Presepe Vivente, con 200 comparse in antichi costumi dell’epoca, che si muovono in ambientazioni scrupolosamente ricostruite, incorniciate da neve artificiale, e immerse nelle note della caratteristica musica degli zampognari. Ogni figurante propone mestieri di un tempo, mentre le donne di Crispiano, attrici e non, si dilettano a preparare pane arabo e formaggi, ripercorrendo anche in cucina le usanze dei tempi che furono. I visitatori possono ammirare questa rievocazione storica tra sacro e profano (la rievocazione contempla anche la vita dei monaci basiliani) percorrendo il sentiero che corre lungo il Vallone, fiancheggiato da piante di fichi d’india e araucarie, tipiche di un paesaggio esotico come quello che doveva avvolgere i monaci nel IV secolo. L’itinerario prosegue fino all’Abbazia di Santa Maria del XI secolo, i cui affreschi bizantini (XII-XIII sec.) sono ancora una volta la vivida testimonianza della forte vocazione religiosa del paese. Degni di ammirazione, in particolare quelli che rappresentano la Vergine con Bambino, San Nicola e San Michele Arcangelo. Il centro storico di Crispiano si veste di magia con le sue cantine aperte, le case imbiancate a calce e le grotte. E nelle grotte adiacenti al “percorso dei 100 presepi”, in particolare nelle Grotte dei Colombi, continua l’allestimento di scene rievocative degli inizi del secolo scorso, raffiguranti la Natività, frutto del lavoro di maestri artigiani provenienti da tutte le regioni del sud Italia. Nei pressi i bambini possono incontrare anche Babbo Natale in carne e ossa. Alla sera la visita si fa più suggestiva, tutta illuminata da fiaccole e candele. Altre attrazioni di Crispiano Il territorio del paese è disseminato di antiche masserie che abbracciano i secoli XV e XIX, che hanno restituito alla luce numerose testimonianze storiche e culturali, oggi esposte nel locale Museo della Civiltà Contadina (ospitato nella Masseria Luppoli, del XV secolo). Nel centro vale la pena ammirare la Chiesa Vecchia di Santa Maria, dove si trova l’affresco di Cristo Pantocratore (XIII secolo), e la Chiesa della Madonna del Carmelo in San Simone (1649 circa), con numerosi affreschi fra cui un San Michele Arcangelo e una Vergine del Monte Carmelo. Un’altra attrattiva molto particolare della zona è la ricca presenza di grotte carsiche (che insieme alle gravine sono la caratteristica geologica del luogo), come la Grotta Stinge (che deriva il nome dalla variante locale per dire “lentisco”, pianta che cresce in abbondanza all’ingresso della grotta), la “Grotta delle Perle”, che si distingue per la morbidezza delle concrezioni. U. Lacatena
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Provincia Digitale (del 23/11/2011 @ 08:07:34, in Eventi Provincia di Ancona, linkato 2980 volte)

Centro Culturale eFFeMMe23

Un’opera di archeologia industriale presente nella cittadina di Moie.
La fornace è tornata a rivivere come centro di incontro comunitario attraverso nuove progettualità. Vari sono i luoghi di aggregazione all’interno dell’area complessiva: biblioteca, caffè letterario, Informa-giovani, sala Joyce Lussu, Gruppo Solidarietà con annesso Centro Documentazione. Tutti questi spazi vivono sotto lo stesso comune multiplo denominatore “eFFeMMe23”, che è l’acronimo di Fornace Moie, mentre 23 fa riferimento al 1923, l’anno in cui la fornace viene dotata del forno Hoffmann. La Fornace da laterizi, cessata ogni attività nel 1974 ed entrata per lascito tra le pubbliche proprietà, ha subito, dopo un lungo iter burocratico e progettuale, un restauro conclusosi nel 2007, diventando un chiaro esempio di recupero di archeologia industriale. La sua trasformazione in Biblioteca con servizi plurimi e’ ormai un frequentato e ricercato polo culturale. L’aver mantenuto le volumetrie, la ciminiera ed il Forno Hoffmann del 1923, ne fa un luogo storico che perpetua il legame della storia sociale del luogo con i nuovi ruoli culturali che questo spazio offre alla popolazione e alle nuove generazioni.

 

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1
Ci sono  persone collegate

< agosto 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
           

Cerca per parola chiave
 

Titolo
Comunicati Provincia Rimini (1)
Eventi Provincia di Ancona (7)
Eventi Provincia di Arezzo (3)
Eventi Provincia di Ascoli Piceno (2)
Eventi Provincia di Bari (3)
Eventi Provincia di Brindisi (2)
Eventi Provincia di Fermo (5)
Eventi Provincia di Firenze (6)
Eventi Provincia di Grosseto (15)
Eventi Provincia di Lecce (4)
Eventi Provincia di Livorno (7)
Eventi Provincia Di Lucca (6)
Eventi Provincia di Macerata (6)
Eventi Provincia di Perugia (10)
Eventi Provincia di Pesaro Urbino (5)
Eventi Provincia di Pisa (15)
Eventi Provincia di Siena (3)
Eventi Provincia di Taranto (4)
Eventi Provincia di Teramo (2)
Eventi Provincia Rimini (1)
News Provincia di Viterbo (1)
Per gli Operatori (1)

Catalogati per mese:
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020
Giugno 2020
Luglio 2020
Agosto 2020

Ultimi commenti:

Titolo
Provincia Digitale (1)

Titolo
Nessun sondaggio disponibile.





08/08/2020 @ 04.33.57
script eseguito in 47 ms